#MATERAEVENTS

La Storia tra Degustazioni, Natura e Percorsi Urbani


arte classica
sab 08 dicembre 2018
dom 09 dicembre 2018
sab 22 dicembre 2018
dom 23 dicembre 2018
dalle h 15.00 alle h 23.00
Necropoli Greca Taranto - Ipogei di Taranto - Castello De Falconibus di Pulsano - Cripta del Redentore di Taranto
Via Marche, Taranto, TA, Italia
Gratis
per tutti




Tutti gli eventi di "Il Gusto dell'Archeologia" InPuglia365 arrow_forward_ios



descrizione

InPuglia365 - Cultura, Natura e Gusto
"Il Gusto dell'Archeologia"

A distanza di un anno torna l’appuntamento con “Il Gusto dell’Archeologia” (InPuglia365), un percorso culturale alla scoperta delle origini storiche dell’uomo, dal Neolitico all’età del Bronzo, dalla Grecia a Roma, fino all’età medievale.
Tradizioni, archeologia, vita quotidiana, mitologia, arte culinaria e curiosità storiche.
InPuglia365 Cultura, Natura e Gusto sarà l’occasione per rivivere i fasti del mondo antico, offrendo a tutti (adulti e bambini) la possibilità di cimentarsi gratuitamente in attività ludiche, visite guidate tematiche, degustazioni, laboratori di archeologia sperimentale, reading teatrali, esposizioni, ricostruzioni storiche e giochi dal mondo antico.

- Sabato 8 Dicembre - Necropoli Greca di via Marche (Taranto)
- Domenica 9 Dicembre - Ipogei di via Cava (Centro Storico di Taranto)
- Sabato 22 Dicembre - Castello De Falconibus (Pulsano, TA)
- Domenica 23 Dicembre - La Cripta del Redentore (Taranto)

Info e Prenotazioni: Tel. 392.1769175

Si ringrazia per patrocini e sostegno promozionale: il Comune di Taranto; Fondazione Matera 2019, “Info Point” di Taranto (Pro Loco), Cooperativa Archeologica “Archeoart” di Policoro, “Pro Loco” di Pulsano e Comune di Pulsano.
Un sentito ringraziamento a Puglia Promozione, per il programma InPuglia365 – Cultura, Natura, Gusto
_______
PROGRAMMA

SABATO 8 DICEMBRE
“Il Pranzo degli Dei”
La Necropoli Greca, tra archeologia, Laboratori, Visite e Spettacolo

La storia antica rivive nel magico scenario della più vasta Necropoli di età greca visibile della città di Taranto (in via Marche), con un ricco programma di attività gratuite per adulti e bambini, tra visite guidate tematiche, reading, ricostruzioni storiche, degustazioni, mostre, giochi e laboratori di archeologia sperimentale.
Le visite guidate tematiche, curate da guide turistiche abilitate e personale specializzato della Coop. Polisviluppo, sul tema delle “Libagioni nella Città dei Morti", condurranno il pubblico in un percorso ciclico alla scoperta delle libagioni usate durante i riti funerari greci, con momenti ricostruttivi davvero suggestivi. L’area archeologica sarà impreziosita da un interessante allestimento/mostra di antichi strumenti e manufatti in osso, legno, pietra, ceramica e pelli, legati al consumo del cibo, riprodotti fedelmente dalla Cooperativa Archeologica Archeoart di Policoro, specializzata da decenni nell’archeologia sperimentale e didattica per ragazzi. La stessa Archeoart darà l’opportunità al pubblico di cimentarsi nella produzione manuale e al tornio di primitive forme vascolari preistoriche e protostoriche, legate alla conservazione e al consumo del cibo, riscoprendo l’antica arte del ceramista, con tecniche di produzione antiche.
Nello spazio laboratoriale “Pane e Vino”, adulti e bambini potranno partecipare al gioco “Oinos e Merum”, imparando e riconoscendo termini e recipienti del cibo di età greca e romana. Ogni bambino realizzerà il proprio Oscillum, antico disco in terracotta usato per propiziare un buon raccolto, oggetto votivo per il dio del vino Dioniso.
Un concentrato di arte e suggestioni sceniche chiuderà la serata, nell’ambito de "Il Pranzo degli Dei", un accattivante momento rievocativo-ricostruttivo ideato e curato dalla nota Associazione “I Cavalieri de li Terre Tarentine”.
“L’ARTE DEL BANCHETTO TRA MITO E VITA” questo il titolo del suggestivo momento scenico. Narrazioni e rappresentazioni storiche in cui emerge in modo preponderante come l’antichità classica abbia lasciato la sua indelebile impronta, oltre che nell’arte, nella letteratura e nella filosofia, anche nell’ambito culinario. Nel corso dei due momenti si narrerà di cibo attraverso le voci delle fonti antiche e i miti: dai banchetti omerici di carne arrostita ai cereali simboleggiati dalle bionde chiome di Demetra, all’importanza di piante quali l’olivo e al vite, che sono anche piante distintive della tradizione e della cultura pugliese.
La narrazione sarà supportata e arricchita da una fedele ricostruzione storica, con l’allestimento di un convivio magno greco del IV sec. a.C. animato da rievocatori storici in abiti, che interpreteranno vari personaggi con scene di Syndeipnon e Symposion a cura della famosa associazione “I Cavalieri de li Terre Tarentine” tra interazione col pubblico, emozioni e sapori.
“L’arte del Banchetto tra Mito e Vita” intende offrire un doppio appuntamento in cui sarà possibile degustare un esauriente quadro dell’alimentazione degli antichi, curiosando tra le leggende e i miti che hanno a che fare con il cibo, tra luci, suoni, arte e spettacolo.

Ingresso, Attività e Degustazioni GRATUITE
Inizio Attività a partire dalle ore 15:00, fino alle ore 23:00

________


DOMENICA 9 DICEMBRE

“Frantoi, Fornaci e Spazi Produttivi”
La Magia degli Ipogei nel Centro Storico di Taranto

Secondo speciale appuntamento con “Il Gusto dell’Archeologia”, che si trasferisce per l’occasione nella parte più antica della città di Taranto, immersi nel fascino della storia greco-romana e medievale, impressa nelle architetture e negli stretti vicoli dell’Isola. Una Taranto che non ti aspetti, che ti lascia senza fiato e non chiede altro che essere esplorata.
La Cooperativa Polisviluppo offrirà una speciale apertura straordinaria dei siti, guidando turisti e appassionati in esclusive Visite Guidate cicliche dal tema “Frantoi, fornaci e spazi produttivi”. Il tutto negli splendidi ambienti Ipogei, che sorgono nella centralissima Via Cava, così denominata perché ricavata nel banco tufaceo. Quattro i siti: una splendida Fornace medievale, dove si produceva ceramica invetriata policroma; un imponente Frantoio ipogeo, tipico ambiente produttivo incastonato nel sottosuolo della Taranto antica; Il Passo di ronda, sicuramente risalente all’età greca e successivamente reimpiegato come passaggio di collegamento fra diversi ambienti rupestri in età alto medievale ed in epoche successive; Ipogeo di via Cava 99, con tagli di cava riferibili al periodo greco.
Lo spazio “Pane e Vino” intratterrà famiglie e Bambini con laboratori ciclici quali “il gioco del Delta” di età romana e “L’olio dei Normanni” (gioco alla scoperta della mitologia dell’olio). Anche nella seconda giornata la suggestiva mostra “Il Cibo nella Protostoria”, un allestimento espositivo di fedeli riproduzioni di manufatti antichi legati alla produzione di cibo nelle varie epoche storiche, a cura della Coop. Archeoart di Policoro. Una giornata davvero da non perdere con “Il Gusto dell’Archeologia”. Attività e ingresso alle aree gratuiti al pubblico.

Ingresso, Attività e Degustazioni GRATUITE
Inizio Attività a partire dalle ore 9:00, fino alle ore 17:00
________

SABATO 22 DICEMBRE
“Il Gusto dell’Archeologia”
Il Medioevo rivive nel Castello De Falconibus di Pulsano

Il fascino della Storia rivive negli splendidi scenari del Castello De Falconibus, tra le più monumentali testimonianze architettoniche della provincia di Taranto, nel paese di Pulsano. Un gioiello dell’architettura fortificata basso medievale, con cinque torri e cortine murarie edificate nel XV secolo, inglobando un più antico fortilizio normanno. L’uomo e il suo rapporto con il cibo, la vita quotidiana sospesa tra arte e la sopravvivenza. Un nuovo appuntamento con Il Gusto dell’Archeologia, in cui la Polisviluppo vi condurrà in un viaggio attraverso le varie epoche storiche, dal neolitico al medioevo. “Ulivi, Vigneti e Grano: la sacra triade del cibo povero”: visite guidate cicliche nel ricco Museo Storico delle Tradizioni e delle Attività Umane, ammirando gli antichi strumenti contadini dalla semina al raccolto del cibo, fino alla sua conservazione.

“La Casa dei primi produttori di Cibo”, l’appassionante laboratorio della Coop. Archeoart di Policoro, nel quale ci si potrà cimentare nella ricostruzione di una capanna preistorica risalente al periodo Neolitco. E ancora, la macinatura del frumento con le tecniche del Neolitico, attraverso antichi strumenti in pietra (macine e macinelli) e il Ludus Castellorum (gioco dei castelli), per famiglie con bambini. A corollario di tutto “Il cibo nella Preistoria”, un allestimento espositivo di riproduzioni fedeli di manufatti legati alla produzione del cibo nell’antichità.

Ingresso, Attività e Degustazioni GRATUITE
Inizio Attività a partire dalle ore 15:00, fino alle ore 23:00
________

DOMENICA 23 DICEMBRE
“Il Gusto dell’Archeologia”

Cibo e Sacralità nella prima chiesa cristiana di Taranto

Il Gusto dell’Archeologia torna nella città di Taranto, in un luogo davvero magico, in cui si unisce l’aspetto mistico alla pura bellezza artistica. La Cripta del Redentore (via Terni, TA), un vero gioiello nel sottosuolo di Taranto. Un’antica tomba a camera scavata nella roccia di età romana imperiale, poi divenuta chiesa ipogeica durante il medioevo, con splendidi affreschi risalenti al XII secolo. Una suggestiva grotta impreziosita da una fonte d’acqua, legata alla tradizione petrina. La Polisviluppo vi aspetta.
Un ricco programma di attività:
Visite Guidate Tematiche cicliche alla Cripta del Redentore, dal tema “Acqua, Vino e Pesce”: il cibo come simbolo del Cristianesimo
Spazio “Pane e Vino” per famiglie con Bambini: bellissimi laboratori ciclici sulla riproduzione su tavolette d’argilla di simboli paleocristiani.
Reading teatrale: “Il Pranzo degli Dei”. Reading e narrazioni teatralizzate, tra canti e musiche, a cura dell’attore Massimo Cimaglia. Momenti di grande suggestione in uno dei luoghi sacri più antichi della citttà di Taranto.
Degustazione della birra greca. “La Birra nella Storia”: ingredienti e strumenti della birrificazione artigianale dai greci ai romani (a cura di Birroteca di Puglia)
“Il cibo in età romana”: Allestimento espositivo di manufatti e utensili antichi, riprodotti fedelmente dalla Cooperativa Archeoart di Policoro, legati alla produzione di cibo nell’antichità

Ingresso, Attività e Degustazioni GRATUITE
Inizio Attività a partire dalle ore 9:00, fino alle ore 17:00

114 visualizzazioni evento

Taranto
40.4602 - 17.2551
Visualizza mappa ingrandita
Crea itinerario

commenti



+

Preferenze Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.
Necessario
PHPSESSID, egoCookie, cc
Statistica
_ga, _gid
Marketing
datr, fr, sb, wd
Questa pagina fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Per informazioni dettagliate sull’impiego dei cookie e come revocarne l’autorizzazione cliccare sul seguente link Maggiori Informazioni
Preferenze Accetta