#MATERAEVENTS

Anteprima Festival "Terra del pane"


arte contemporanea
gio 08 novembre 2018
ven 09 novembre 2018
sab 10 novembre 2018
dalle h 09.00 alle h 23.00
Fondazione Sassi
Via San Giovanni Vecchio, 24, 75100 Matera, MT, Italia
Gratis
per tutti
descrizione

Fondazione Sassi Matera - in coproduzione con la Fondazione Matera-Basilicata 2019, presentano l'anteprima del Festival "Terra del pane", progetto per Matera 2019, rientrante nell'asse "Radici e Percorsi".

Cos'è? 
Un festival dove condividere tradizione e arte.

Quando? 
8-9-10 novembre 2018.

- PROGRAMMA - 

✔ 8-9-10 novembre
[Oliver Vodeb: "Food Democracy – la mostra"]
In un mondo dove la privatizzazione e il capitalismo dominano l’economia mondiale, l'esposizione mostrerà una selezione di dieci progetti che hanno al centro l’industria alimentare vista come una macchina del consumo. Curata da Oliver Vodeb, "Food Democracy – la mostra" unirà esempi internazionali di pratiche alimentari emancipative e riflessioni sui possibili modelli di design e arte della comunicazione reattiva. I lavori dell’evento, che si svolgerà presso la Fondazione Sassi Matera -, saranno presentati in modulo di stampa.
L’esposizione accompagna il libro "Food Democracy" di Oliver Vobed (Intellect Books UK).

✔ 8-9-10 novembre, ore 9:00
["Giochi del pane", in collaborazione con Associazione Giallo Sassi]
Percorso immersivo e partecipato sulle tradizioni e i rituali della preparazione e della magia del pane, dedicato agli studenti delle scuole superiori di primo e secondo grado.

✔ 8 - 9 - 10 novembre, ore 9:30
[Palcoscenico/Teatro: "Il pane dei piccoli", con Rossana Farinati, in collaborazione con Consorzio Teatri Uniti di Basilicata]
Spettacolo teatrale di Laurent Dupont dedicato ai più piccoli, che permette ai bambini di entrare in contatto con il pane e con le materie che lo creano.

✔ 8, 9 e 10 novembre, ore 13:00-15:00
["Festival Off: Lipstick+Bread", con Oliver Vodeb]
Dall'8 al 10 novembre, ogni giorno alle 13:00 Oliver Vodeb ci guiderà in un'entusiasmante e innovativa avventura culinaria attraverso la politica, le culture e l'estetica del pane. I partecipanti (max 12), mettendo a disposizione la propria cucina, prepareranno un set di tre piatti appositamente curati per Matera, terra del Pane, capaci di mettere in relazione il pane con le storie globali e con il piacere come desiderio umano esistenziale.
Vuoi ospitare questa avventura culinaria nella tua abitazione o in un tuo spazio fornito di cucina? Invia una email a: info@fondazionesassi.org o contattaci al numero 0835/333348

✔ 8 - 9 - 10 novembre, ore 16:00 - 18:00 - 20:00
[Azione site specific: "Maria" Dancehaus più, a cura di Matteo Bittante] 
Grandi poeti come Giovanni Pascoli hanno dedicato versi alla tradizione della panificazione, così sublime e degna da meritare la definizione di «pane della povertà», «pane dell’umiltà», «pane della libertà», «pane del lavoro». Un rito quello del pane che si tramanda di generazione in generazione, tre danzatrici condurranno il pubblico attraverso performance ispirate alle fasi principali dell’alimento millenario: elementi, impasto, lievitazione, cottura. Cosa c’è di più bello delle mani che trasformano farina, acqua e lievito in pasta?

✔ 8 - 9 - 10 novembre ore 16:30
["Briciole di Pane". Laboratorio di lettura per ragazzi 6/10 anni a cura di 365 Storie. Libreria per bambini e ragazzi]
Il percorso Briciole di Pane è un progetto di lettura, dedicato ai ragazzi dai 6 ai 10 anni, che prevede di selezionare all'interno del panorama della letteratura per ragazzi libri, differenti per tipologia e genere, il cui focus tematico è il pane, rappresentato nella sua ricchezza di significati simbolici e valenze culturali.

✔ 8 novembre ore 17:00 / 9-10 novembre ore 17:45
[Veronica Liuzzi: "Lieve"]
"Lieve" è una performance multimediale dell'artista Veronica Liuzzi che indaga la connessione tra luce, spazio, suono e movimento, ponendo al vertice dell'azione un parallelismo, tra crescita e decrescita. 
La performance verte proprio su questo parallelismo. La struttura sonora è costituita dal rumore emesso dalle oscillazioni delle cellule di lievito (frequenze diverse derivate dalle cellule di lievito a varie temperature e da cellule di lievito morto). In essa si intersecano segnali acustici udibili nel momento in cui, nel mondo, una persona muore a causa della fame.

✔ 8 novembre 2018 ore 20:30 / 9 e 10 novembre 2018 ore 21:15
[Reanding di racconti brevi e versi poetici della terra, del grano e del pane, in collaborazione con le associazioni culturali RiSvolta - MateraMatera Poesia 1995Amabili Confini e Leggère Controvento]
Vuoi leggere anche tu racconto o poesia della terra, del grano e del pane? 
Invia una mail a racconti&versi@fondazionesassi.org o contattaci al numero 0835 333348

-----------------------------------------------------------------

✔ 8 novembre, ore 09:00
["Giochi del pane"]

✔ 8 novembre, ore 09:30
[Palcoscenico/Teatro "Il pane dei piccoli"]

✔ 8 novembre, ore 11:15
[Dialoghi/ “L'importanza delle reti e delle connessioni”, con Roberto De Donno]
Roberto De Donno, docente di marketing, dialoga con gli studenti dell'Istituto Commerciale "Loperfido-Olivetti" di Matera sull'importanza delle tecnologie di comunicazione che, nella società odierna, contribuiscono a ridistribuire l’attenzione dalle istituzioni agli individui; permettendo a questi ultimi di diventare il perno di una innovazione proiettata alla capacità di accumulo e di condivisione del sapere.

✔ 8 novembre, ore 13:00-15:00
[Festival Off | LIPSTICK+BREAD]

✔ 8 novembre, ore 15:30
[Dialoghi/ “Arte pane quotidiano”, con Chiara Bertola]
Chiara Bertola, critico d'arte ci parla del compito dell'arte nel nostro quotidiano introducendoci all'importanza del curatore il cui ruolo è situato in un punto di equilibrio tra la velocità intuitiva con cui deve far luce sulle cose e la lentezza dell’andar per dettagli. 

✔ 8 novembre, ore 16:30/18:30/20:00
[Palcoscenico/Danza - Azione site specific "MARIA"] 

✔ 8 novembre, ore 16:30
[Fiabe/Briciole di pane]

✔ 8 novembre, ore 17:30
[Palcoscenico/ I suoni della terra, “Il pane del teatro”, con Antonio Calbi, Pietro Pirelli e Il Teatro Delle Ariette]
Originali testimonianze e anticipazioni su performances, teatro e musica per il 2019. Immagini, suoni e racconti introducono ad un universo creativo che dal pane trae ispirazione per condurre ad originali produzioni artistiche che esplorano ed esaltano il rapporto dell'uomo con oggetti, luoghi, ambiente naturale e sociale.

✔ 8 novembre, ore 18:30
[Rappresentazioni/Inaugurazione mostra multimediale "Della durezza e morbidezza del pane", a cura di Antonio Rollo e Cristian Cuna]
Percorso fatto di installazioni multimediali in cui si intersecano i paradigmi della Video Art con quelli della Laser Art e della Bio Art, nell’intenzione di rimasticare qualche mollica di quei saperi e sentimenti che sono stati dispersi, troppo velocemente, nella complessità della società consumistica.

✔ 8 novembre, ore 19:30
[Forno di vicinato di San Biagio: apertura al pubblico]

✔ 8 novembre, ore 20:00
[Palcoscenico/Danza - Azione site specific "Maria"]

✔ 8 novembre, ore 20:30
[Racconti, canti e versi]

✔ 8 novembre 2018, ore 22:00
[Proiezione del documentario "Pasta nera" di Alessandro Piva, del 2011]
I protagonisti di questa storia, ricordano con i loro occhi di bambini un'esperienza inedita creando un cortocircuito emozionale tra infanzia e anzianità. Attraverso i loro racconti, i rari documenti filmati dell'archivio Luce e gli archivi fotografici privati, Pasta nera dà corpo alla memoria storica di uno dei migliori esempi di solidarietà tra Nord e Sud del nostro paese.

-----------------------------------------------------------------

✔ 9 novembre, ore 09:00
[Giochi del pane]

✔ 9 novembre, ore 09:30 
[Palcoscenico/Teatro "Il pane dei piccoli"]

✔ 9 novembre, ore 10:30 
["Buoni come il pane: seimila anni di storia di gioia e dolori", con Antonio Rollo e Oliver Vodeb]
Il pane, e più in generale il cibo, è essenziale per la nostra esistenza, ma i saperi relativi ad esso si stanno lentamente dissolvendo nella nebbia della società consumistica. Le conoscenze relative alla comunicazione, ai media, al design e all’arte sono largamente soggette ad un discorso in cui si diluisce il senso di responsabilità a favore di un rinforzo della percezione del mercato quale fine ultimo delle azioni umane. Antonio Rollo e Oliver Vodeb dialogano con gli studenti del Liceo Scientifico "Dante Alighieri" di Matera, presentando una riflessione sullo stato attuale e futuro della “democrazia del cibo” attraverso un excursus sui piaceri e dispiaceri della storia del pane lievitato, riconducibile agli Egizi di seimila anni fa.

✔ 9 novembre, ore 13:00
[Festival Off | LIPSTICK + BREAD]

✔ 9 novembre, ore 16:30
[Fiabe/ "Briciole di pane"]

✔ 9 novembre, ore 16:30/18:30/20:00
[Pacoscenico/Danza "Maria", azione site-specific] 

✔ 9 novembre, h 17:00
[I ragazzi del Liceo Artistico Carlo Levi di Matera: "Teens and bread"]
I teenager, è risaputo, vedono il mondo in modo diverso. Per questo abbiamo provato a chiedere ai ragazzi del liceo artistico Liceo Artistico Carlo Levi - Matera di esprimersi attraverso la formula del video. Traccia del tema: realizzate un video della durata massima di un minuto sul soggetto "La terra del pane". Le loro voci verranno ascoltate prima individualmente attraverso i social network, poi insieme, in Fondazione Sassi Matera -, attraverso un montaggio che mostrerà il risultato di questo esercizio.

✔ 9 novembre, ore 17:45
[Palcoscenico/Teatro "Lieve"]

✔ 9 novembre, ore 18:30
[Dialoghi "Food Democracy"]
Inocntro con Oliver Vodeb, docente RMIT University Melbourne e inaugurazione mostra.

✔ 9 novembre, ore 19:15
[Rappresentazioni/ Inaugurazione mostra d'arte contemporanea "Windows 2" - "Hunger", a cura di Martin Petric]

✔ 9 novembre, ore 20:15 
[Palcoscenico-teatro/ "Il pranzo di Babette", con Paolo Panaro]
Spettacolo teatrale, tratto dall'omonimo racconto di Karen Bixen, diretto e recitato da Paolo Panaro che punta alla ricerca della purezza cristallina delle emozioni sottolineando una riflessione sulla generosità dell'arte che cambia la vita.

✔ 9 novembre, ore 21:15
[Racconti, canti e versi] 

✔ 9 novembre, ore 22:00
[Cinema: "La nostra terra", di Giulio Manfredonia, in collaborazione con l'associazione Cinergia Matera]
Un film che racconta di una strana antimafia, fatta piantando pomodori e che esprime l'amore e la dedizione per una la terra che ci ospita, ci nutre e ci seppellisce. Una commedia intelligente e divertente, una favola etica sui limiti del buonismo da terzo settore e sull'italietta dei bravi che ce la possono fare.

-----------------------------------------------------------------
✔ 10 novembre, ore 09:00
[Giochi del pane]

✔ 10 novembre, ore 09:30
[Palcoscenico/Teatro "Il pane dei piccoli"]

✔ 10 novembre, ore 10:30
[Dialoghi/ "Comunicazione visiva tra identità e realtà", con Martin Petrič]
Martin Petrič, visual designer, dialoga con gli studenti del Liceo Artistico "Duni-Levi" di Matera sui paradigmi della comunicazione visiva intesa tra identità e realtà analizzandone pericoli, opportunità e ostacoli anche in relazione a quello che abbiamo appreso dai nostri antenati.

✔ 10 novembre, ore 13:00
[Festival Off | LIPSTICK + BREAD]

✔ 10 novembre, ore 16:30/18:30/20:00
[Palcoscenico/Teatro, azione site-specific "Maria"]

✔ 10 novembre, ore 16:30
[Fiabe "Briciole di pane"

✔ 10 novembre, ore 17:00
["Green Poems", in collaborazione con ASD Academy Tursi]
Reading di poesie scritte da giovanissimi autori lucani che raccontano il territorio e le speranze che in questo ripongono le giovani generazioni.

✔ 10 novembre, ore 17:45
[Palcoscenico/Teatro "Lieve"]

✔ 10 novembre, ore 18:00
[Dialoghi/ “Il forno di tutti”, con Cinzia Lucchelli, Mariavaleria Mininni, Angelo Sarra, Marcella Rondinone e Maria Rosaria Pizzilli]
Testimonianze e racconti si alternano e si incrociano per far rivivere ed evocare le antiche tradizioni della Città di Matera. Riflessioni sul ruolo sociale e culturale dei luoghi comuni e sguardi sull’originale riedizione di forme comunitarie. Il tutto in una prospettiva composita che abbraccia la storia, i rituali, i significati e il recupero di esperienze unite dalla magia del pane.

✔ 10 novembre, ore 20:15
[Palcoscenico-musica/ "Il canto della terra", con Giacomo Desiante e Mario Rosini]
Concerto per fisarmonica, pianoforte e voce con i maestri Giacomo Desiante e Mario Rosini.

✔ 10 novembre, ore 21:15
[Racconti, canti e versi "Anteprima "La dispensa segreta di Nanon", letture tratte da "Eugenia Grandet" di Honoré de Balzac con l'Associazione Leggère Controvento]

✔ 10 novembre, ore 22:00
[Cinema: "Il sale della terra", di Wim Wenders, in collaborazione con l'associazione Cinergia Matera]
Docufilm sulla vita, sul pensiero e sull'arte del fotografo Sebastião Salgado. Un ritratto della bellezza del mondo e una testimonianza del male che il genere umano ha fatto, e continua a fare, a discapito del Creato.





Tutti gli eventi di Festival "Terra del pane" arrow_forward_ios

499 visualizzazioni evento

#terradelpane #fondazionesassi #matera2019 #comatera2019 #openfuture#MATERAEVENTS
Matera
40.6679 - 16.6094
Visualizza mappa ingrandita
Crea itinerario
+

Preferenze Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.
Necessario
PHPSESSID, egoCookie, cc
Statistica
_ga, _gid
Marketing
datr, fr, sb, wd
Questa pagina fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Per informazioni dettagliate sull’impiego dei cookie e come revocarne l’autorizzazione cliccare sul seguente link Maggiori Informazioni
Preferenze Accetta