#MATERAEVENTS

Il paradosso dell'Antropocene - Una mostra di Armin Linke in collaborazione con Giulia Bruno e Giuseppe Ielasi


arte contemporaneascienzafotografiaeducation
da sab 01 febbraio 2020
a dom 08 marzo 2020
dalle h 09.30 alle h 19.30
Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola
Via Domenico Ridola, 24 Matera (MT)
Ex scuola media Alessandro Volta
Via Lucana, 157 Matera (MT)
------

Adatto a tutti
Adatto a pubblico di settore
descrizione

Alla mostra di accede pagando il biglietto di ingresso previsto dal Museo.

Orari di apertura

Lunedì: dalle h 14:30 alle 19:30

Dal martedì alla domenica: dalle h 9:30 alle 19:30

Ultimo orario d'ingresso h 19:00

Ingresso presso Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola 


La mostra Blind Sensorium - Il paradosso dell'Antropocene è una delle quattro grandi mostre del programma di Matera 2019 e presenterà una ricerca artistica iniziata dall’artista Armin Linke nel 2013, commissionata della Haus der Kulturen der Welt di Berlino e poi sviluppata in collaborazione con istituzioni artistiche e scientifiche internazionali. 

La mostra indagherà il ruolo delle istituzioni scientifiche e politiche che negoziano temi di geologia, atmosfera ed oceani, in particolare esaminerà le conseguenze dei cambiamenti climatici sul territorio e nella biosfera riconducibili all’uomo. Oggi l’impatto tangibile, l'ampia portata e la rapidità di questi cambiamenti hanno dato vita ad un forte dibattito incentrato sul presunto inizio di una nuova era geologica dopo l'Olocene, proposta inizialmente negli anni '80 dal premio nobel per la chimica Paul Cruzen, conosciuta come Antropocene.

La mostra, del fotografo e filmaker Armin Linke ripercorrerà la storia del cambiamento climatico e le sue cause, attraverso proiezioni, fotografie, documenti, interviste, analisi territoriali e ricerca sul campo, condotto anche a Matera ed in Basilicata. Una serie di specialisti, agenzie ed organizzazioni internazionali specializzate contribuiranno all’esposizione della ricerca scientifica contemporanea svolta attorno a queste tematiche. I risultati di questa ricerca verranno collezionati, registrati, valutati, analizzati, archiviati e ridistribuiti generando un archivio all’interno della mostra stessa. Video, interviste e documentari quindi illustreranno e trasformeranno il dibattito contemporaneo sull’ambiente e la sua rapida trasformazione.

Blind Sensorium si propone di esplorare gli spazi della continuità: dagli insediamenti dell’Olocene della vita primitiva europea che si sviluppò all’ombra dei Sassi, alle attuali esplorazioni scientifiche riguardanti l’osservazione della Terra.


riflessioni e connessioni


Tutti gli eventi del progetto Blind Sensorium arrow_forward_ios

ARTISTI Armin Linke

1092 visualizzazioni evento

Aggiungi al calendario
Sab 01 Febbraio 2020 Dom 02 Febbraio 2020 Lun 03 Febbraio 2020 Mar 04 Febbraio 2020 Mer 05 Febbraio 2020 Gio 06 Febbraio 2020 Ven 07 Febbraio 2020 Sab 08 Febbraio 2020 Dom 09 Febbraio 2020 Lun 10 Febbraio 2020 Mar 11 Febbraio 2020 Mer 12 Febbraio 2020 Gio 13 Febbraio 2020 Ven 14 Febbraio 2020 Sab 15 Febbraio 2020 Dom 16 Febbraio 2020 Lun 17 Febbraio 2020 Mar 18 Febbraio 2020 Mer 19 Febbraio 2020 Gio 20 Febbraio 2020 Ven 21 Febbraio 2020 Sab 22 Febbraio 2020 Dom 23 Febbraio 2020 Lun 24 Febbraio 2020 Mar 25 Febbraio 2020 Mer 26 Febbraio 2020 Gio 27 Febbraio 2020 Ven 28 Febbraio 2020 Sab 29 Febbraio 2020 Dom 01 Marzo 2020 Lun 02 Marzo 2020 Mar 03 Marzo 2020 Mer 04 Marzo 2020 Gio 05 Marzo 2020 Ven 06 Marzo 2020 Sab 07 Marzo 2020 Dom 08 Marzo 2020
matera
40.6639 - 16.6093
Visualizza mappa ingrandita
Crea itinerario
matera
40.6637 - 16.6082
Visualizza mappa ingrandita
Crea itinerario
+

Preferenze Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.
Necessario
PHPSESSID, egoCookie, cc
Statistica
_ga, _gid
Marketing
datr, fr, sb, wd
Questa pagina fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Per informazioni dettagliate sull’impiego dei cookie e come revocarne l’autorizzazione cliccare sul seguente link Maggiori Informazioni
Preferenze Accetta