error_outline PARTECIPA IN SICUREZZA: Indossa la mascherina • Rispetta la distanza di sicurezza • Lava spesso le mani • Sii puntuale ;)

+

Mostra ceramica


presentazione al pubblico dell'opera "Oh My God" realizzata dagli artisti Lina Marilli, Antonio Marilli ed Antonio Giannini, approdata alla Finale del “Premio Arte Mondadori 2019” e recentemente esposta presso il Palazzo Reale di Milano.

Un’opera che racconta il nostro #territorio in maniera decisa: su un piatto di #maiolica tradizionale - l’arte antica della nostra comunità - sono raffigurate le tragedie moderne come la fabbrica ex #Ilva e l’epidemia della #Xylella che distrugge gli ulivi pugliesi, il tutto accompagnato dalle “zavorre” della corruzione e delle vuote parole della politica nazionale che dimentica la vita della gente semplice, raffigurata in basso.
Un’opera che ci parla, ci provoca e ci fa riflettere e che, per questi motivi, si è meritata un palcoscenico di assoluto rilievo.

Info aggiuntive

organizzato da

mimma stano

Profilo


Co-organizzatori

Presentazione dell'Opera

arte contemporanea

Quando

Mer 29 Gennaio 2020

Orario consigliato di arrivo:

Dove

Laterza

Palazzo Marchesale Laterza (TA)

Mappa

Costo e Target

Gratuito

Adatto a tutti, Adatto alle famiglie, Adatto alle scuole, Adatto ai giovani 16 - 30

Info aggiuntive

SOSTENUTO / PATROCINATO

Evento sostenuto da Matera 2019

Evento patrocinato da Matera 2019

Programma ufficiale di Matera 2019

organizzato da

mimma stano

Profilo


Co-organizzatori

Eventi simili

+

Preferenze Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.
Necessario
PHPSESSID, matevsCookie, cc
Statistica
_ga, _gid
Marketing
datr, fr, sb, wd
Questa pagina fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Per informazioni dettagliate sull’impiego dei cookie e come revocarne l’autorizzazione cliccare sul seguente link Maggiori Informazioni
Preferenze Accetta