#MATERAEVENTS
arrow_back_ios  Torna alla lista eventi


nc
da ven 09 marzo 2018
a ven 23 marzo 2018
Studio Arti Visive
Via delle Beccherie, 41, 75100 Matera, MT, Italia
Gratis
per tutti
descrizione

Indipendenti, dolci, ribelli, dispettosi, vanitosi, buffi, permalosi, eleganti, misteriosi, affettuosi, i gatti sono gli animali domestici più amati di sempre e sono diventati negli ultimi anni anche vere e proprie star dei social con meme, video e profili personali. Animali ambivalenti, simbolo del legame che intercorre tra mondo umano e mondo spirituale, i gatti sembrano vivere vite segrete quasi mai completamente afferrabili e decifrabili. 
Probabilmente per queste ragioni hanno catturato l’attenzione e stimolato da sempre l’immaginazione degli artisti, conquistandosi un ruolo nella letteratura, nella poesia, nel cinema, nel fumetto, nella moda e nell’arte.
Ai gatti lo Studio Arti Visive dedica una mostra dal titolo “Da Francisco Goya a Mimmo Paladino: due secoli di gatti nell’arte”, una selezione di opere (provenienti da una collezione privata) di ben 23 artisti nazionali ed internazionali che hanno vissuto ed operato dal XVIII secolo ai giorni nostri.
L’esposizione si compone di disegni, incisioni, foto, sculture, olii e collage che vedono la figura del gatto come protagonista, comprimario o semplice comparsa. 
Si segnalano, in particolare, tre incisioni di Francisco Goya tratte da I capricci, un disegno di Max Klinger datato 1887 ed un’acquaforte di Edouard Manet del 1869.
Fra i contemporanei sono presenti gli esponenti della Transavanguardia Mimmo Paladino ed Enzo Cucchi, i maestri della scultura italiana del ‘900 Valeriano Trubbiani, Floriano Bodini ed Augusto Perez ed il maestro della fotografia Pepi Merisio.
Completano il novero degli artisti esposti Giovanni Cappelli, Felicita Frai, Giancarlo Vitali, Agenore Fabbri, Atanasio Soldati, Massimo Bertolini, Pierangelo Tronconi, Giancarlo Pozzi, Giuseppe Migneco, Rosario Ruggiero, Mauro Mezzina, Giancarlo Lepore, Piero Marchetti e Franco Di Pede. 
Una mostra, insomma, unica nel suo genere, certamente insolita, tutta da scoprire, da ammirare e da gustare.
Si ringrazia per la preziosa collaborazione Giuseppe Gatti, collezionista e mecenate milanese.

Inaugurazione venerdì 9 marzo 2018 alle ore 19.00.

La mostra sarà visitabile sino al 23 marzo tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle ore 18.00 alle ore 21.00 o su appuntamento.





250 visualizzazioni evento

Matera
40.6659 - 16.6080
Visualizza mappa ingrandita
Crea itinerario
+

Preferenze Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.
Necessario
PHPSESSID, egoCookie, cc
Statistica
_ga, _gid
Marketing
datr, fr, sb, wd
Questa pagina fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Per informazioni dettagliate sull’impiego dei cookie e come revocarne l’autorizzazione cliccare sul seguente link Maggiori Informazioni
Preferenze Accetta