#MATERAEVENTS
arrow_back_ios  Torna alla lista eventi

Chiamata pubblica per la Divina Commedia di Dante


teatro
ven 17 maggio 2019
sab 18 maggio 2019
dom 19 maggio 2019
lun 20 maggio 2019
mer 22 maggio 2019
gio 23 maggio 2019
ven 24 maggio 2019
sab 25 maggio 2019
dom 26 maggio 2019
lun 27 maggio 2019
mer 29 maggio 2019
gio 30 maggio 2019
ven 31 maggio 2019
sab 01 giugno 2019
dom 02 giugno 2019
dalle h 18.30 alle h 20.30
Le Monacelle
Via Riscatto, 15 Matera (MT)
Incluso nel Passaporto per Matera 2019

Adatto alle scuole
Adatto ai giovani 16 - 30
Adatto a pubblico di settore
Adatto agli adulti
descrizione

Marco Martinelli e Ermanna Montanari hanno raccolto la sfida di trasformare in teatro la Divina Commedia, il capolavoro che ha dato origine alla lingua italiana, pensando l’opera in corto circuito tra la sacra rappresentazione medievale e il teatro di massa di Majakovskij: la città si mette in scena con i suoi spazi deputati e la sua partecipazione corale di popolo.L'opera vive di una sostanza corale e sono gli spettatori a fare il viaggio nei regni ultraterreni: ognuno di loro è Dante.


IMPORTANTI INDICAZIONI PER GLI SPETTATORI
- PURGATORIO è uno spettacolo itinerante e a posti limitati.
Si svolgerà in forma itinerante negli spazi dell’ex complesso monastico "Le Monacelle".

- La durata sarà di circa 2 ore, consigliamo agli spettatori di indossare abiti e scarpe comode.

- Per la conformità del luogo, la modalità di fruizione e la durata, lo spettacolo non è adatto a tutti ed è consigliato ai bambini/bambine dai 10 anni.


ATTENZIONE: Lo spettacolo si terrà anche in caso di pioggia o maltempo.


Il Purgatorio è la cantica del ricominciare. Si può ricominciare? Dopo un fallimento, una sconfitta, una delusione? Ce la facciamo, a cavarci dalla bocca quell’amaro che sa di morte, a ritrovare il gusto della vita? Si può ancora sorridere, dopo che l’angoscia ci ha serrato il cuore con le sue tenaglie, fin quasi ad arrestarlo? Si può uscire da quell’inferno che è diventata l'esistenza? Certo che si può. È come ritornare sui banchi di scuola, in prima elementare, e apprendere una lingua nuova. Hai sfogliato il catalogo di tutte le violenze e di tutti gli orrori, hai scrutato nel buio di tutti quei volti malvagi che sono il tuo volto, ora apprendi l’alfabeto della compassione. Per questo il Purgatorio dantesco inizia all’alba, con un colore del cielo disegnato da un verso tra i più belli di tutta la Commedia: “Dolce color d’oriental zaffiro.” L’interminabile notte è terminata. Al buio fa seguito l’azzurro. Sveglia presto, e tutti a scuola. Davanti a Dante, una sfilza di penitenti, che sono al contempo allievi e maestri: mettono Dante e il lettore e sé stessi sulla via di una vita nuova. Il Purgatorio è la cantica del 'noi', dei cori che cantano la propria allegrezza, dell'ascendere insieme. 'Non v’accorgete voi che noi siam vermi / nati a formar l’angelica farfalla?'


Marco Martinelli, Ermanna Montanari


riflessioni e connessioni


Tutti gli eventi del progetto PURGATORIO arrow_forward_ios

ARTISTI Marco Martinelli
Ermanna Montanari

Per vivere questo e tutti gli appuntamenti del programma ufficiale della Capitale Europea della Cultura acquista il Passaporto di Matera 2019. Acquista
Se sei possessore del Passaporto di Matera 2019 per questo evento è necessario confermare la tua presenza Prenota

5664 visualizzazioni evento

Co-organizzatori
Ravenna Festival
Teatro delle Albe
matera
40.6675 - 16.6116
Visualizza mappa ingrandita
Crea itinerario
+

Preferenze Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.
Necessario
PHPSESSID, egoCookie, cc
Statistica
_ga, _gid
Marketing
datr, fr, sb, wd
Questa pagina fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Per informazioni dettagliate sull’impiego dei cookie e come revocarne l’autorizzazione cliccare sul seguente link Maggiori Informazioni
Preferenze Accetta