#MATERAEVENTS
arrow_back_ios  Torna alla lista organizzatori
scheda organizzatore

Osservatorio Balcani Caucaso Transeuropa

rovereto (TN)

OBC Transeuropa è un think tank che si occupa di sud-est Europa, Turchia e Caucaso ed esplora le trasformazioni sociali, politiche e culturali di sei paesi membri dell'Unione Europea (UE), di sette paesi che partecipano al processo di Allargamento europeo e di buona parte dell'Europa post-sovietica coinvolta nella politica europea di Vicinato. Nato nel 2000 in risposta al bisogno di informazione e dibattito espresso dalla società civile impegnata per l'integrazione dei Balcani nell'UE, OBC Transeuropa promuove la costruzione dell'Europa dal basso sviluppando le relazioni transnazionali e sensibilizzando l'opinione pubblica su aree al cuore di numerose sfide europee. Per realizzare la sua missione OBC Transeuropa ha sviluppato un approccio partecipativo e multisettoriale che intreccia il giornalismo online, la ricerca, la formazione, la divulgazione e il policy advice. Lavorando in modo crossmediale, multilingue e transnazionale OBC Transeuropa facilita l'interazione e lo scambio a livello europeo tra i suoi lettori e utenti, che comprendono: organizzazioni della società civile, giornalisti, ricercatori e studenti; policy makers; operatori economici; migranti; semplici curiosi. In collaborazione con oltre 40 corrispondenti dal campo - giornalisti, ricercatori, attivisti - OBC Transeuropa segue 26 paesi, regioni, stati de facto e pubblica quotidianamente notizie, analisi, multimedia sulla sua testata giornalistica online. Il suo portale raggiunge un numero di 150.000 pageviews mensili (fonte Google Analytics) e mette a disposizione un archivio gratuito di 12.000 approfondimenti. Attraverso il lavoro di monitoraggio OBC Transeuropa identifica temi chiave su cui sviluppa ricerca empirica, pubblica paper e libri, realizza documentari. Favorisce inoltre il confronto tra esperti, decisori politici e società civile con conferenze, incontri pubblici e sui social media, promuovendo iniziative di crowdsourcing e organizzando dibattiti online sul sito. In questo modo OBC Transeuropa stimola l'interesse verso aree che, a quasi trent'anni dalla fine della Guerra Fredda, sono ancora poco conosciute, e si conoscono meno tra loro, rispetto ai paesi fondatori dell'UE, contribuendo così al superamento della frattura tra Est e Ovest che ancora segna l'identità europea. Con le sue pubblicazioni OBC Transeuropa si rivolge alla comunità scientifica, mentre con i suoi policy papers mira a raggiungere decisori politici in ambito locale, nazionale ed europeo. OBC Transeuropa offre inoltre servizi a scuole e università, producendo materiali didattici multimediali e realizzando attività formative. Per accrescere l'impatto della sua azione culturale e di sensibilizzazione, OBC Transeuropa distribuisce tutti i contenuti con licenza Creative Commons, impiega tecnologie open source, attiva numerose collaborazioni editoriali come co-produzioni televisive e radiofoniche, e ottiene centinaia di uscite stampa ogni anno. Nelle sezioni Papers, Multimedia, Prodotti ed Eventi sono disponibili tutti i materiali e le registrazioni degli eventi pubblici di OBC Transeuropa. I TEMI L’EUROPA DEI CITTADINI Partecipazione, cittadinanza attiva, movimenti sociali, sfera pubblica europea DINAMICHE TRANSNAZIONALI Attivismo transnazionale, migrazione, culture I DIRITTI Diritti umani‚ minoranze‚ questioni di genere e welfare LA LIBERTÁ DI STAMPA Le voci del giornalismo indipendente dei Balcani e del Caucaso GUERRA E PACE L'eredità della guerra e la trasformazione dei conflitti MEMORIA EUROPEA Politiche della memoria democratiche e riflessive LA DIVISIONE TRA EST E OVEST Identità europee e politiche dell'Ue dopo la Guerra Fredda LA CULTURA Cinema‚ letteratura‚ musica‚ arte e turismo LA COOPERAZIONE Cooperazione internazionale, relazioni territoriali, solidarietà e iniziative “dal basso” L'ALLARGAMENTO Il superamento dell'eredità della guerra e l'integrazione delle società europee IL CROCEVIA GEOPOLITICO La politica europea di vicinato, le relazioni internazionali nel Mediterraneo e nel Mar Nero LO SVILUPPO LOCALE Decentramento amministrativo‚ agricoltura, ambiente e sviluppo rurale

+

Preferenze Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.
Necessario
PHPSESSID, egoCookie, cc
Statistica
_ga, _gid
Marketing
datr, fr, sb, wd
Questa pagina fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Per informazioni dettagliate sull’impiego dei cookie e come revocarne l’autorizzazione cliccare sul seguente link Maggiori Informazioni
Preferenze Accetta