#MATERAEVENTS
arrow_back_ios  Torna alla lista organizzatori
scheda organizzatore

A.GI.MUS. FRANCAVILLA FONTANA

Via Manzoni 25, francavilla fontana (BR)

A.GI.MUS. è un'associazione musicale senza scopo di lucro nata a Roma nel 1949 per volere dell'Ente morale della Farnesina. Il suo statuto viene approvato dal Ministero della Pubblica Istruzione e riconosciuto da tutti gli Istituti e Conservatori di Musica italiani. Per il raggiungimento dei suoi scopi statutari, l'A.Gi.Mus. provvede, negli anni, a organizzare la propria presenza sul territorio italiano attraverso l'istituzione di numerose Sezioni locali in tutta Italia. Attraverso la sinergia con Enti locali e di Pubblica Amministrazione, le varie Sezioni locali organizzano eventi volti a far conoscere il patrimonio artistico giovanile musicale in tutto il territorio italiano, sia attraverso concerti presso strutture importanti dal punto di vista culturale e sociale, quali scuole, teatri, chiese, musei, ospedali e carceri, sia mediante l'istituzione di concorsi nazionali e internazionali, festival musicali, conferenze e seminari in prestigiose Università italiane, editoria di elevato valore culturale (d'intesa con il Ministero dell'Industria Commercio e Artigianato e Presidenza del Consiglio dei Ministri), collaborazioni con la RAI e con il Consiglio Direttivo Biennale di Venezia. La nostra Associazione ha dato modo di esibirsi, nei primissimi anni della loro carriera, ad artisti divenuti poi di fama mondiale quali: Uto Ughi, Severino Gazzelloni, Giuseppe Scotese, Franco Medori, Paolo Bordoni, Sergio Cafaro, Roberto Cappello, Jashca Horenstein, nonché, in anni più recenti, L'A.Gi.Mus. ha visto esibirsi nelle proprie manifestazioni Stefano Bollani, Rosario Giuliani, Paolo Silvestri, Federico Mondelci, Danilo Rea, Enzo Pietropaoli, Monica Benvenuti, Riccardo Massai, Cecilia Gasdia, I Solisti di Fiesole, l'orchestra da Camera Fiorentina. ESPERIENZA E VISIBILITA' PER GIOVANI ARTISTI Nei circa 500 concerti che vengono organizzati ogni anno, artisti affermati hanno accompagnato le nuove generazioni nell'impatto con il pubblico, fornendo loro preziosa occasione di esperienza e approfondimento. L'articolazione provinciale di tali stagioni ha permesso di raggiungere luoghi non soliti a ricevere tali manifestazioni, privilegiando nella scelta del repertorio anch e autori locali e cercando di riscoprire usi e costumi di sapore antico. LUOGHI DI VALENZA TURISTICO-CULTURALE E SOCIALE Quali contenitori "naturali" per le esibizioni degli artisti si è cercato di privilegiare ambienti museali e di valore architettonico rilevante, riappropriandoli al godimento della popolazione così da fondere il significato artistico in tutte le sue forme. Particolare attenzione è stata posta per le categorie meno favorite tramite l'organizzazione di manifestazioni negliospedali e nelle carceri. SCOPI ISTITUZIONALI L'Associazione Giovanile Musicale si impegna a: - rappresentare gli obiettivi complessivi dei soci che in essa si riconoscono; - assistere e coordinare le Sezioni locali nell'attività di programmazione e formazione secondo i rispettivi ambiti di competenza; - operare per il miglioramento qualitativo dell'offerta agli associati in modo da favorire la cultura e lo sviluppo; - verificare e garantire che le Sezioni locali e lo svolgimento delle loro attività siano conformi ai principi sanciti dal proprio Statuto. GLI OBIETTIVI Diffondere la conoscenza della musica e favorire il turismo. Promuovere e far conoscere la musica in realtà territoriali italiane ove questa non sia sufficientemente supportata all'interno dei luoghi d'arte e di interesse storico, artistico o paesaggistico della penisola. Sostenere i giovani artisti. Aiutare a far crescere i migliori talenti del panorama artistico italiano attraverso proprie iniziative affinché questo patrimonio non vada perduto, ma preservato e alimentato. Attività didattiche. A.Gi.Mus. affianca al lavoro di concertistica un lavoro formativo alla cultura musicale attraverso convegni, conferenze e dialoghi aperti in ambito musicale e artistico. Funzione sociale. Diffondere la musica presso categorie socialmente svantaggiate, quali ammalati e detenuti, insieme a nuovi progetti sperimentali a supporto delle popolazioni migranti in collaborazione con le SPAR con l'intento di favorire l'integrazione tra i popoli.

+

Preferenze Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.
Necessario
PHPSESSID, egoCookie, cc
Statistica
_ga, _gid
Marketing
datr, fr, sb, wd
Questa pagina fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Per informazioni dettagliate sull’impiego dei cookie e come revocarne l’autorizzazione cliccare sul seguente link Maggiori Informazioni
Preferenze Accetta