#MATERAEVENTS

Coscienza dell'Uomo


fotografia
da sab 02 marzo 2019
a dom 31 marzo 2019
dalle h 10.00 alle h 19.30
Albergo Le Monacelle
Via Antonio Passarelli, 75100 Matera, MT, Italia
Gratis

Adatto a tutti
Adatto alle famiglie
Adatto alle scuole
Adatto ai bambini
Adatto ai giovani 16 - 30
Adatto a pubblico di settore




Tutti gli eventi di MAT2019COSCIENZADELL'UOMO arrow_forward_ios



descrizione

Tra le aree dell’Ecuador andino, il Cantone di Guamote, nella
regione del Chimborazo, dal vulcano che porta lo stesso nome
e la cui cima supera i seimila metri, è una delle più povere
e abbandonate. Qui vivono gli indiani kichua, contadini, che
coltivano rave, patate e altri legumi della sopravvivenza sui
ripidissimi terreni che raggiungono i quattromilacinquecento
metri. L’indice di povertà tocca il novanta percento della
popolazione. Il tasso di mortalità infantile è uno dei più alti
deI paese; tra i minori di cinque anni, la mortalità è dell’85,7
percento. La maggior parte delle donne partorisce in casa
propria -solo un dieci percento ricorre aIl’ospedale-, e un’alta
percentuale di loro non riceve alcun aiuto nel momento
deI parto.
Per ragioni principalmente culturali, gli indiani rifiutano di
utilizzare le unità di salute pubblica. Probabilmente, il ripudio
è generato anche dal fatto che le strutture pubbliche non
hanno saputo essere in armonia con le necessità della cultura
indiana, e troppe volte hanno tentato di svilire le pratiche
tradizionali kichua.
Tra questi smisurati paesaggi andini, in un duro scenario
pastorale, non è raro vedere affrettarsi, camminando o in sella
a un lama, una figura un tempo per noi leggendaria, in viaggi
che durano anche una giornata, la partera, la nostra perduta
levatrice. Sono loro, le parteras, che si occupano da sempre,
delle donne che devono partorire e della pratica medica tradizionale
più in generale.
Per la gente fichu, la nascita è più importante della vita
stessa, e la partera ha il compito di far sì che la pratica
deI togliere e accogliere il neonato sia in armonia con la loro
cosmologia. Per questo tutte le attenzioni che ricevono, i
neonati hanno una forte valenza simbolica. La medicina e il
sapere indiano hanno come presupposto fondamentale l’osservazione,
l’equilibrio e il rispetto della natura. Loro stessi si
considerano natura e non suoi padroni e mercanti, e la Terra
rappresenta spazio e tempo.

ARTISTA Danilo De Marco

159 visualizzazioni evento

#coscienzadelluomo #mauriziorebuzzini #francescomazza #antonellodigennaro #danilodemarco #marcomoggio #fotografiamatera#MATERAEVENTS
Matera
40.6640 - 16.6014
Visualizza mappa ingrandita
Crea itinerario

commenti



+

Preferenze Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.
Necessario
PHPSESSID, egoCookie, cc
Statistica
_ga, _gid
Marketing
datr, fr, sb, wd
Questa pagina fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Per informazioni dettagliate sull’impiego dei cookie e come revocarne l’autorizzazione cliccare sul seguente link Maggiori Informazioni
Preferenze Accetta