#MATERAEVENTS

Sessione di co-creazione con Noa Wertheim, coreografa della Vertigo Dance Company


danza
dom 07 luglio 2019 alle h 11.30
Chiesa rupestre di Santa Maria de Armenis
Sasso Caveoso Matera (MT)
Gratuito - fino ad esaurimento posti

Adatto ai giovani 16 - 30
Adatto a pubblico di settore
Adatto agli adulti
descrizione

La Vertigo Dance Company arriva a Matera con Il Paradiso perduto. Leela, produzione originale della compagnia israeliana.

In vista delle due repliche previste presso La Cava del Sole (https://www.materaevents.it/events/view/danza/3119/il_paradiso_perduto._leela), nella giornata di domenica 7 Luglio alle h 11:30, presso la chiesa di S. Maria de Armenis (nei pressi di Palazzo Lanfranchi) si svolgerà un incontro con la coreografa Noa Wertheim.

Durante il brunch&talk, la coreografa incontrerà la scena creativa e gli operatori culturali lucani per raccontare il percorso di co-creazione artistica con la compagnia Vertigo Dance.

L'appuntamento si terrà all'interno della Chiesa di Santa Maria de Armenis all'interno del quale è possibile visitare anche il Museo M.E.M.O.RI, Museo Euro Mediterraneo dell'Oggetto RI-fiutato, a cura dell'Associazione Culturale La Luna al Guinzaglio. https://www.materaevents.it/events/view/arte%20contemporanea/2604/m.e.m.o.ri.

 


continuità e rotture


Tutti gli eventi del progetto La più bella delle vergogne arrow_forward_ios

ARTISTI Vertigo Dance Company
Noa Wertheim

535 visualizzazioni evento

matera
40.6626 - 16.6111
Visualizza mappa ingrandita
Crea itinerario
+

Preferenze Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.
Necessario
PHPSESSID, egoCookie, cc
Statistica
_ga, _gid
Marketing
datr, fr, sb, wd
Questa pagina fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Per informazioni dettagliate sull’impiego dei cookie e come revocarne l’autorizzazione cliccare sul seguente link Maggiori Informazioni
Preferenze Accetta